Retrobanchi Refrigerati

All'interno della Linea Freddo di Ristoattrezzature puoi acquistare attrezzature professionali per mantenere la temperatura ideale di qualunque prodotto desideri. I retrobanchi refrigerati sono macchinari indispensabili per bar, pub, pasticcerie, pizzerie e hotel da posizionare alle spalle del tuo banco o della tua vetrina espositiva. Scopri tutte le offerte sul nostro shop online!

    Ordina per

    Tutti i retrobanchi refrigerati professionali di Ristoattrezzature sono realizzati con materiali resistenti nel tempo e di altissima qualità, come l'acciaio inox AISI 304, noto anche come acciaio 18/10 nel rivestimento delle strutture interne. Queste attrezzature professionali per la refrigerazione di bevande o cibi, disponibili in diverse dimensioni (meno di 1 mt o maggiori di 2,5 mt), materiali e colori, sono dotate di porte in vetro o ante rivestite dello stesso materiale del fianco, porte scorrevoli o porte battenti e piano di lavoro e d'appoggio per utensili, stoviglie o elettrodomestici.

    Le attrezzature refrigerate retrobanco sono predisposte per avere funzione di sbrinamento a fermata e sistema anticondensazione, refrigerazione ventilata, compressore incorporato, termostato digitale per il controllo della temperatura, luce interna, ripiani regolabili antiribaltamento. Inolre, il design di alcuni tra i retrobanchi che puoi acquistare, è studiato appositamente per campagne pubblicitarie di grandi brand, poichè contegono spazi promozionali e canopy pubblicitari integrati.

    Quali tipi di retrobanco refrigerato posso trovare su Ristoattrezzature?

    Essenzialmente, i modelli della Linea Sottocosto si distinguono per due caratteristiche fondamentali:

    • Retrobanchi refrigerati con porta battente
    • Retrobanchi refrigerati con porta scorrevole

    A cosa serve e perchè utilizzare un retrobanco refrigerato?

    Il frontale estetico del bancone è la zona visibile al pubblico, ossia il biglietto da visita del vostro locale; Il retrobanco, oltre a rispettare le caratteristiche estetiche del mobile anteriore, deve essere funzionale e permettere di mantenere in ordine attrezzature e prodotti alimentari di continuo utilizzo.

    La base del retrobanco refrigerato deve poter ospitare celle frigorifere complete di sportelli, cassettiere a vista e piano di lavoro da destinare, ad esempio, alla macchina da caffè, al fabbricatore del ghiaccio, al frullatore, alla piastra e al forno a microonde per scaldare panini, tramezzini o prodotti da forno lievitati farciti, alle macchine professionali per gelati, sorbetti o granite e molti altri accessori indispensabili per accontentare le richieste dei tuoi clienti.

    Che significa refrigerazione ventilata?

    I retrobanchi refrigerati in commercio possono avere, generalmente un raffreddamento statico o un raffreddamento ventilato. Vediamo insieme di cosa si tratta:

    • Nei retrobanchi con sistema statico (o canalizzato), l’aria fredda emessa dal generatore del freddo discende verso il basso e previene, con efficacia, la formazione di brina, a vantaggio della conservazione degli alimenti che così custodiscono maggiore freschezza. Un vano frigo con sistema di raffreddamento statico, dunque, assicura un livello di umidità ideale per conservare materie prime fresche.
    • Nei retrobanchi con sistema ventilato, grazie alla presenza di una ventola, l’aria fredda si disperde con uniformità e con essa l’umidità necessaria per il mantenimento dei prodotti; dunque, un banco frigo con sistema di raffreddamento ventilato offre entrambe le caratteristiche di uno statico e, in più, facilita il ripristino della temperatura interna a seguito dell'apertura delle ante del macchinario.