Banchi Gelateria a Pozzetto da incasso

Su Ristoattrezzature puoi acquistare attrezzature professionali per conservare in vaschetta e mantenere la temperatura ideale di gelati artigianali, sorbetti, yogurt panna e creme fredde. I banchi refrigerati per gelateria sono macchinari indispensabili per bar, caffetterie, chioschi estivi, attività balneari, resort e hotel.

    I banchi a pozzetto per gelato di Ristoattrezzature sono vetrine refrigerate speciali dotate di illuminazione interna, nate per soddisfare le esigenze di gelaterie, bar, strutture balneari, resort e tutte quelle attività che necessitano di conservare e servire ai propri clienti prodotti artigianali come gelati, granite, creme fredde, yogurt e molto altro.

    Questi banchi refrigerati di varie dimensioni, con raffreddamento regolabile tramite termostato fino a -20°C, sono dotati di vani appositi pensati per alloggiare i pozzetti che contengono i diversi gusti di gelato (a seconda dei modelli) e di agitatore interno d’aria per uniformare la temperatura e assicurarti il mantenimento ottimale dei prodotti inseriti all'interno. Il numero di pozzetti varia da 4 a 6.

    Che differenza c'è tra banchi vetrina e banchi a pozzetto per gelato?

    La principale differenza tra un banco gelateria a vaschette con gelato a vista e un banco gelateria a pozzetti, sta nella refrigerazione e nel mantenimento del prodotto: nelle vaschette è ottenuta a secco e mediante ventilazione, nei pozzetti essendo immersi in una soluzione miscelata di glicole monopropilenico alimentare, la refrigerazione è statica e costante, e permette una conservazione perfetta del prodotto. I pozzetti ventilati rappresentano la variante moderna dei pozzetti tradizionali. La conduzione del freddo è garantita da ventilatori che movimentano l’aria e la distribuiscono in maniera uniforme intorno ai cilindri.

    Cos'è una carapina?

    Conoscete il termine “carapina”? Si tratta di uno strumento legato a doppio filo con il gelato artigianale, quello tradizionale preparato tutti i giorni dal mastro gelataio nel laboratorio con materie prime fresche e di qualità. Cerchiamo di capire nel dettaglio cosa è la carapina, e perché è così importante nella conservazione del gelato.

    Il gelato artigianale, a contatto con l’aria, può perdere le sue qualità organolettiche: la soluzione ottimale per prevenire questo processo degenerativo è conservarlo al buio, in contenitori ben isolati e coperti. La reazione chimica suddetta, chiamata ossidazione del gelato, ne altera irrimediabilmente le qualità organolettiche, il gusto, il colore e persino il profumo. Con l'utilizzo della carapina, riuscirai a isolare perfettamente il gelato da aria, luce e sbalzi di temperatura, conservandone lo stato ottimale, prima del servizio al cliente.

    Banchi per gelato a pozzetto: statici e ventilati

    • Pozzetti ventilati: all’interno del banco refrigerato trovano collocazione delle torri con ventole, poste sull’estremità, che muovono l’aria. Il principio di raffreddamento è a mantello sui bordi del banco/cassone e le ventole movimentano l’aria fra le carapine. In relazione alla profondità degli anelli e all’altezza delle carapine si crea un equilibrio, per cui la ventilazione rimane perfettamente uniforme all’interno della vasca spostando sempre aria fredda, senza ossidare la carapina più alta, destinata al servizio. Tale soluzione tecnologica limita in modo significativo la formazione di ghiaccio sulle pareti. Ottimo se avete necessità di avere molta riserva a disposizione.
    • Pozzetti statici: il principio di funzionamento è lo stesso di quelli ventilati, quindi con raffreddamento a mantello, ma senza ventila per la diffusione dell'aria fredda. Questi mobili sono espositori orizzontali all’interno dei quali trovano posto le vaschette, posizionate piuttosto in basso rispetto all’altezza dell’operatore, per mantenere la bassa temperatura uniforme e costante nella parte inferiore. L'attrezzatura è perfetta per chi desidera gestire un numero di gusti non troppo elevato.